Passa al contenuto

Radar per la navigazione a vela

Il radar per la navigazione a vela ha fatto passi da gigante negli ultimi anni. Ben lontani dall'ingombro, dal peso e dall'elevato consumo energetico della vecchia antenna radar, la nuova generazione di radar a compressione d'impulso richiede pochissima energia, pesa meno di 5 kg e offre un'eccellente risoluzione a corto e lungo raggio. Perché dovresti aver bisogno di un radar sulla tua imbarcazione?

Detto semplicemente, il radar mostrerà cosa c'è intorno all'imbarcazione, vedendo al buio, con la pioggia e in condizioni di scarsa visibilità. Che si tratti di attraversare una rotta trafficata in una fitta nebbia, cercare tempeste in mare aperto o individuare l'entrata in un porto al buio, il radar offre un aiuto importante per la navigazione e la sicurezza.

Sul radar sono disponibili applicazioni sia inshore che offshore per le barche a vela: non serve solo a evitare collisioni. Abbiamo chiesto ai navigatori professionisti Simon Fisher e Miranda Merron come utilizzano il radar a bordo.

general radar.jpg

Navigazione offshore

"Offshore, il radar è molto utile per monitorare le tempeste e sono anni che mi affido a questo strumento" afferma Simon. "Può essere particolarmente utile di notte, indicandoti il percorso giusto per allontanarti dalla nuvola contro cui stai lottando. Le informazioni provenienti dal radar possono darti un'idea di quanto grande sia una tempesta, della direzione e della velocità con cui si sposta, così come della fase in cui si trova una nuvola. Un'enorme nuvola che si sta creando senza pioggia si comporta in modo del tutto diverso rispetto a una che arriva con una notevole quantità di pioggia."

I nuovi radar HALO di B&G offrono la modalità Meteo, che mette a punto il radar per rilevare nuvole e sistemi meteorologici a lunga distanza, mostrandoli a colori.  Miranda Merron, scrivendo durante il recente Transat Jacques Vabre, ha fatto buon uso del suo radar. "Dopo il tramonto, si sono susseguite ripetutamente mostruose tempeste. L'ultima è durata più di un'ora. È molto buio e la luna non è ancora del tutto spuntata. Impossibile vedere cosa stia succedendo davanti a noi. Tuttavia, stiamo utilizzando un radar B&G che è una rivelazione assoluta, essendo abituati a una tecnologia ben più vecchia. Proprio ora, alle 3 del mattino, riesco a vedere a colori sullo schermo del radar che la prossima tempesta è a sole 2 miglia di distanza e la nostra imbarcazione va proprio in quella direzione..."

Halvard TJV 19.jpg

Navigazione inshore

"Quando le imbarcazioni da regata oceanica si avvicinano alla costa, navigano ancora a tutta velocità, ma in quel momento la priorità è evitare le collisioni", afferma Simon. Più ci si avvicina alla riva e più è essenziale identificare gruppi imbarcazioni da pesca, pericoli fissi e mobili di tutte le forme e dimensioni, soprattutto in caso di traffico di imbarcazioni che potrebbero non utilizzare AIS.  Essere in grado di visualizzare sia i target AIS sia i target del radar sullo stesso display significa poter assimilare rapidamente tutti i dati e verificarli con i ragazzi sul ponte nella speranza di non tralasciare nulla."

I nuovi radar HALO di B&G sono in grado di vedere fino alla prua dell'imbarcazione e persino di distinguere piccoli oggetti come boe e pali di ormeggio, il che significa che, in modalità Porto, è possibile andare su per un canale nella nebbia fitta e vedere tutto sovrapposto su un unico schermo. Cartografia, radar e AIS sono combinati in un unico schermo e renderanno l'ambiente circostante assolutamente realistico.

harbour overlay.jpg

L'immagine radar sovrapposta su una cartografia consente di distinguere i segnali di navigazione fissi e la costa dalle navi in movimento, anche con la nebbia.

Tecnologia doppler VelocityTrack

La tecnologia radar a compressione d'impulso consente notevoli miglioramenti in termini di sicurezza e funzionalità, ma la tecnologia doppler VelocityTrack supera ogni aspettativa. Questa tecnologia colora di giallo i bersagli "pericolosi" che si avvicinano, evidenziandoli sullo schermo in modo da poterli identificare immediatamente ed evitarli se richiesto dai ColReg (Regolamenti internazionali per prevenire gli abbordi in mare). Una volta superati in sicurezza, diventano blu per distinguerli dall'ambiente circostante. VelocityTrack è particolarmente utile in acque a traffico elevato, soprattutto quando un'imbarcazione sta per essere superata da una barca più grande e veloce. Non spunteranno più dal nulla alle tue spalle, ora puoi tenerle sotto controllo in qualsiasi condizione. HALO20+ e HALO24 offrono anche un funzionamento a 60 giri/min a breve distanza, ossia una scansione al secondo, che ti terrà aggiornato in tempo quasi reale.

velocitytrack.jpg

VelocityTrack distingue i bersagli pericolosi (in giallo) dall'ambiente circostante.

Radar vs. AIS

L'AIS sembra offrire un'alternativa al radar facile da usare e a basso costo, oltre ad offrire numerosi vantaggi. Puoi vedere le imbarcazioni nelle vicinanze e gli ausili alla navigazione sovrapposti sulla cartografia, scoprirne il nome, la velocità, la direzione e i dettagli, vedere se sono a rischio di collisione e anche chiamarli direttamente alla radio. Tuttavia, è fondamentale comprendere che AIS funziona sullo schermo del chartplotter solo se un'imbarcazione sta trasmettendo. Inoltre, non rileva oggetti privi di trasmettitori AIS e frequenza di trasmissione, soprattutto a bassa velocità; questo può significare che i dati potrebbero risalire ad anche 2 minuti prima.

L'aggiunta combinata di AIS e del radar offre i vantaggi di entrambi. È possibile utilizzare AIS per identificare e verificare quali target sono navi sulla rotta, mentre il radar visualizza i target che non trasmettono su AIS.

radar vs aisannotates.jpg

È possibile vedere il ritardo sul target AIS rispetto al target radar giallo: il target Radar è molto più preciso.

Che si tratti di attraversare una rotta di navigazione, partecipare a una regata offshore o tenere sotto controllo le imbarcazioni intorno a te in acque a traffico elevato, il radar ti garantirà sempre la possibilità di navigare in sicurezza in qualsiasi condizione ti trovi. Scegli i nuovi radome HALO di B&G per prestazioni superiori in termini di sicurezza, rilevamento dei target e relax, nella consapevolezza di utilizzare il miglior radar per la navigazione, indipendentemente dalle condizioni meteorologiche.

Scopri la gamma HALO

Consigli e suggerimenti per i componenti elettronici B&G